Come controllare il posizionamento per le parole chiave in Google

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp
Analisi posizionamento keywords
Analisi posizionamento keywords

Parleremo di:

Dove si posiziona il sito web? E per quali parole chiave si posiziona effettivamente? Queste sono le due domande più scottanti che ogni marketer digitale vuole rispondere. Ecco la guida completa su come controllare il ranking delle parole chiave in Google.

Ci sono tre modi per controllare la posizione delle keyword in Google. Esaminiamo ciascuno di questi metodi e spieghiamo l’intero processo su come utilizzare lo strumento gratuito di Google (Search Console) per ottenere le risposte di ranking di cui hai bisogno. Ho anche incluso screenshot dello strumento in modo da poter seguire il processo.

Come controllare le classifiche delle parole chiave su Google

Per controllare il posizionamento delle parole chiave in Google, è possibile farlo manualmente o utilizzare uno strumento di controllo della posizione delle parole chiave. Google Search Console è uno strumento gratuito per controllare la posizione delle parole chiave. Semrush e Seozoom sono strumenti a pagamento per controllare il posizionamento di parole chiave specifiche.

Verifica manuale delle classifiche delle parole chiave

Puoi controllare le classifiche manualmente su Google eseguendo una ricerca per parola chiave e scorrendo i risultati fino a trovare il sito web elencato. Questo è il metodo che richiede più tempo per controllare le posizioni.

Utilizzo di Google Search Console per controllare le classifiche delle keywords

Search Console è un metodo gratuito per controllare il posizionamento delle parole chiave in Google. Google Search Console è uno strumento gratuito che può darti il ranking medio delle parole chiave per ogni pagina.

Serpwatcher, strumento a pagamento per tenere traccia delle classifiche delle parole chiave

Se desideri monitorare il posizionamento di parole chiave specifiche in Google, SERPWatcher di Mangools è uno dei migliori strumenti per l’attività. Con SERPWatcher è possibile cercare fino a 200 parole chiave per il tuo sito Web sul piano base, che è più che sufficiente per le esigenze della maggior parte delle persone. SERPWatcher riporta il cambio giornaliero di posizione per le tue parole chiave, la posizione media per le classifiche, la migliore posizione mai raggiunta e il volume di ricerca per ogni parola chiave che stai monitorando.

Semrush, per monitorare le parole chiave

Se vuoi trovare tutte le parole chiave per le quali il tuo sito web si posiziona, Semrush è lo strumento più potente per farlo. Con pochi clic del mouse, è possibile conoscere istantaneamente quali parole chiave stanno portando più traffico per il tuo sito e le posizioni per cui il sito web si classifica su Google.

Semrush è il mio secondo strumento SEO preferito con oltre 50 strumenti in un’unica applicazione, motivo per cui ne sono un affiliato. È possibile utilizzare lo strumento di ricerca organica per trovare tutte le parole chiave per le quali un dominio si classifica. È quindi possibile utilizzare lo strumento Position Tracking per monitorare i ranking delle singole parole chiave.

Monitoraggio keyword su Seozoom

Pensato inizialmente per il mercato italiano, Seozoom sta ora aprendo ai nuovi mercati internazionali. Uno strumento completo e versative in grado di fornire indicazioni utili e specifiche sul posizionamento delle chiavi di ricerca, sulle opportunità di crescita, sullo studio dei principali competitor organici.

Come faccio a trovare dove il mio sito Web si posiziona su Google?

In questa sezione imparerai come controllare la posizione delle parole chiave in Google utilizzando Search Console. Search Console è uno strumento gratuito che qualsiasi proprietario di un sito Web può utilizzare per trovare dove si posiziona il proprio sito Web su Google per determinate parole chiave. E poiché Google è quello che tiene traccia dei dati, è il metodo più accurato disponibile.

Google Search Console consente solo di scoprire dove si posiziona il sito Web per un insieme di parole chiave. Non ti consente di tracciare parole chiave specifiche, spiare i concorrenti o trovare opportunità di backlinking. Analizziamo ora Google Search Console in modo che tu possa scoprire come controllare le posizioni delle parole chiave per il sito web.

Configurazione di Google Search Console

Accedi al tuo account Google e vai su Google Search Console. Aggiungi una proprietà (ovvero il dominio del tuo sito web). Ti verrà quindi chiesto di verificare il tuo sito web. La verifica può essere eseguita in diversi modi:

  • Aggiungere codice HTML al tag < head > del sito,
  • Caricamento di un file HTML nel tuo dominio principale,
  • Verifica del sito web tramite Google Analytics,
  • Aggiungere un record DNS nel provider del nome di dominio.

Una volta che Google Search Console è configurato e funzionante, possono essere necessari fino a 30 giorni prima che vengano tracciati dati sufficienti per scoprire dove si posiziona il sito web su Google.

Vai al rapporto sul rendimento

La scheda Rapporto sul rendimento è il punto in cui inizierai a controllare il posizionamento delle parole chiave in Google. Si trova sulla barra laterale sinistra. Una volta che sei nel rapporto sul rendimento, vedrai una dashboard con quattro caselle in alto e un grafico in basso.

Controlla le principali query per il tuo sito web

Sotto il grafico c’è una tabella. La scheda delle query dovrebbe essere già selezionata. In caso contrario, fai clic sulla parola “Query” per visualizzare i dati della query (ovvero le keyword).

Nella prima colonna della tabella, vedrai un elenco delle principali parole chiave per le quali il tuo sito web si classifica. Ciò include le parole chiave per l’intero dominio. È possibile regolare il numero di parole chiave visualizzate nell’elenco modificando il numero “Righe per pagina” su 5, 10, 25, 50, 100, 250 o 500 query.

Trova dove si posiziona il tuo sito web su Google

Nell’ultima colonna della tabella, vedrai la colonna della posizione. Questa è la colonna che ti mostra dove si posiziona il sito web su Google per una determinata parola chiave elencata nella colonna della query.

È possibile alternare la colonna della posizione tra ordine crescente o decrescente facendo clic sulla parola “Posizione” per scoprire quali query si trovano nelle posizioni più alte e nelle posizioni più basse su Google.

Filtrare le query per una parola chiave specifica

Se desideri trovare una parola chiave specifica per la quale l’URL selezionato si classifica su Google, puoi filtrare le query per mostrare solo le istanze di quella parola chiave.

Questo passaggio del processo funziona anche per mostrare ogni query che include quella parola chiave specifica (cioè parole chiave a coda corta, coda media e coda lunga). Segui questi passaggi per filtrare le query per una parola chiave specifica:

  • fai clic sull’icona del menu a 3 righe in alto a destra della tabella.
  • seleziona la casella “Query principali”.
  • digita la parola chiave che desideri trovare all’interno del campo in “Filtra per query principali“. E assicurati che “Contiene” sia selezionato nel menu a discesa a sinistra.

Dopo aver completato questi step, l’elenco delle query si aggiornerà per mostrare solo le frasi che includono la parola chiave specifica. Puoi fare clic sul pulsante “Fatto” in qualsiasi momento per applicare il filtro e iniziare a scorrere le parole chiave nell’elenco.

Quanto tempo impiega Google per classificare la tua pagina?

Il tempo medio impiegato da Google per classificare la pagina è compreso tra un giorno e 4 mesi. Un sito affermato con autorità elevata può classificare una pagina in un giorno mentre un nuovo sito con autorità bassa può richiedere almeno 4 mesi per classificare una parola chiave.

Se stai pubblicando per la prima volta una pagina che è correttamente ottimizzata per il SEO, può classificarsi immediatamente se il tuo sito ha un’elevata valutazione del dominio e un’autorità nella sua nicchia.

Un nuovo sito che ha una valutazione del dominio bassa e poca autorità impiegherà almeno 4 mesi per classificare una pagina per una parola chiave specifica. Possono volerci anche fino a 12 mesi. Questo perché Google richiede tempo per raccogliere dati sufficienti per attribuire alle pagine il posizionamento che meritano.

Contattaci
ORA!

contattaci ora!

Realizzazione portali innovativi 

Posizionamento organico

Advertising e Conversioni